CA' VASCON ALLOGGIO AGRITURISTICO

La via è Marzare e si trova a Villa Estense, ma per chi ci trascorre almeno una notte lì diventerà Via Paradiso. Ca’ Vascon si trova nell’immensa pianura del Veneto, tra le distese di verde interrotte da qualche viuzza stretta, che concilia il rilassamento, fisico e anche psichico. Prerogative, queste, anche  del Ca’ Vascon Alloggio Agrituristico, che si presenta come una struttura nuova, con ampio cortile, giardino e orto adibito a bio farming. Eleganza e buon gusto contraddistinguono i locali. E non poteva essere che così con Cristina, che si occupa dell’attività. Una donna bellissima (che detto da un’altra donna vale il triplo), ma non solo, una persona di spessore intellettuale e con un gran animo nobile. Cristina vi accoglierà sempre con un sorriso, lì, a Ca’ Vascon, e non smetterà di sorridere anche se continuerete a parlarle fino alle due di notte. Sempre disponibile e presente a soddisfare le esigenze dei suoi clienti, vi farà entrare in una hall con la sala comune per la colazione. Un ampio spazio arredato con gusto e in cui si alternano libri, oggetti provenienti da ogni parte del mondo, foto, ricordi e giochi per bambini... ce n’è per tutti i gusti. Persino un totem, di quelli che si trovano solitamente nei grandi hotel, in cui compaiono le previsioni meteo questo a favore del campovolo. Il parapendio, insieme al paramotore, resta una delle passioni di Marco, il marito di Cristina e proprio da Ca’ Vascon è possibile osservare i voli oppure effettuare tandem con piloti professionisti. La storia dell’alloggio agrituristico è una storia di ritorno. Dopo anni trascorsi in giro per il mondo causa lavoro, i due coniugi hanno deciso di tornare nella piccola, ma ricca terra d’origine. Questo per garantire un’infanzia tranquilla anche alla piccola ed amatissima Marialuce. Avendo un passato pregno di agricoltura, i coniugi si sono dati alla bio farming nel rispetto dell’ambiente, in cui bambini ed adulti possono scoprire il loro pollice verde, assaggiando prodotti privi di trattamenti chimici (carciofo, catalogna, spinacio, fragola, piselli). La produzione tocca comunque un pò tutte le varietà orticole compresi gli asparagi, le fragole, i meloni e le angurie caratterizzate da un elevato tasso zuccherino che le contraddistingue grazie, in primis, ala tipologia di terreno e cure sortite. Le camere sono 6, tutte bianche e blu, colori scelti per garantire eleganza e tranquillità. Sono ampie e luminose e dotate di un terrazzo. A pian terreno c'è una superior per chi ha difficoltà motorie, al primo piano ci sono 3 camere standard, una superior ed una mini suite. Garantite in ogni camera pulizia, connessione Wi-Fi, scrivania, armadio, bagno privato, macchinetta per il caffè e bollitore. Cristina sa bene come coccolare i suoi clienti. L’alloggio agrituristico è stato inaugurato nell’ottobre 2018 e gode del miglior rapporto qualità prezzo nella zona. Previste sempre nuove iniziative perché a Ca’ Vascon è vietato annoiarsi. Cristina e Marco sono laureati in Economia Aziendale alla Ca' Foscari. Non hanno mai avuto esperienze nel settore, tutto ciò che hanno creato è frutto della passione, che attraverso un percorso di learning by doing li ha portati ad intraprendere questa nuova attività consapevoli delle difficoltà, ma a Cristina e Marco le cose semplici non sono mai piaciute. La colazione, al mattino, viene servita attraverso un ricco buffet, dolce o salato. E ovviamente anche bio. Ammessi compagni a quattro zampe e su richiesta è possibile anche il servizio di ristorazione. I turisti sono solitamente stranieri e non c’è alcun problema di lingua. Molti anche gli italiani che fanno tappa a Ca’ Vascon. Strategica la posizione dell’alloggio rispetto all’ospedale della zona. Serena ad ogni modo la permanenza con una donna con estremo tatto come Cristina. Che tra orto, famiglia, accoglienza, cura di particolari, trova il tempo anche per scrivere poesie. “E quando cala la notte, con le sue infinite spire buie, è allora che il pozzo del mio cuore inizia forte a cigolare” recita così l’inizio di una sua lirica. Cosa aspettate a trascorrere un po’ di tempo in Via Paradiso allora? Tra verde, alimenti sani, relax, coccole, voli e poesie (vicina anche la patria di Petrarca, Arquà). Un luogo elegante, che garantisce un’avventura bucolica con i fiocchi grazie all’accortezza e alla gentilezza di Cristina e di tutta la sua famiglia. ANGELICA CALABRESE (Resp. Comunicazione e Marketing Mondoborgo Vacanze)
 
CA' VASCON: Via Marzare, 49, 35040 Villa Estense PD, Telefono: 347 496 3572, info@cavascon.it