B&B L'ALTRA VITA

Dormire nella camera dedicata ad Elvis Presley porta inevitabilmente a posizionarsi accanto al bianco armadio che lo raffigura, nell’atto di imitare una delle sue 15 mosse iconiche che facevano strillare le ragazzine, insieme al famosissimo ciuffo. Un obiettivo nobile, che si realizza nel sogno notturno, in quella camera matrimoniale dominata dal colore rosso, sgabelli stile America, celebri frasi al muro (“Fai sempre qualcosa che valga la pena ricordare”), ma diventa miraggio al mattino, a confronto con la realtà. Ed appare, così, geniale l’idea di Gianni, giovane artistica poliedrico di Ripa Teatina, che nel luglio 2017 ha inaugurato il B&B “Un’altra vita”, ristrutturando una parte dell’abitazione di famiglia, contornata da un giardino ben curato, del quale – tempo permettendo -possono godere anche gli ospiti -per lo più italiani ed olandesi (molti dei quali già divenuti fissi) -, che affaccia su un vecchio castello baronale e si irradia di luce da tutti i lati. Gianni ha 21 anni ed una creatività degna di pochi. Ama la musica, e proprio il titolo di una celebre canzone di Fabrizio Moro dà il nome all’attività. “Sua l’idea”, come spiega papà Nicola, che insieme a mamma Rita supportano il loro giovane nella gestione dell’attività “di dedicare ogni stanza ad un grande dello spettacolo”. E così in “Un’altra vita” si trova la suite che permette di trascorrere una notte insieme a Marilyn, la camera Dean Martin che concede un soggiorno con l’artista americano di origine italiana, e regala gioia alle famiglie la stanza dedicata a chi pensa che un giorno senza sorriso è un giorno perso, alias Charlie Chaplin. Le camere della struttura ripese sono quattro (quella di Dean Martin funge da mini-appartamento) e i posti letto 10 in accordo con le norme di legge abruzzesi. Timido, ma sempre sorridente, Gianni ha organizzato e arredato il B&B, particolare il ritratto fatto a mano libera di Fabrizio Moro, con accanto il pezzo della canzone da lui preferita:
“Ci vorrebbe un’altra vita
Per amarti nuovamente
Liberarci del passato
E non sbagliare niente
Per avere le certezze che non ho...".
Oltre alla cucina al piano terra, al piano superiore c’è un altro salottino, dove c’è appunto il ritratto, che fa da ambiente comune per gli ospiti della struttura. Ogni stanza è caratterizzata da oggetti che descrivono il soggetto a cui si riferiscono. Particolarmente sciccosa la suite Marilyn. Il B&B è pulito ed ordinato, ha terrazzini per i fumatori ed è dotato di ogni comfort, dal bagno, al riscaldamento o aria condizionata. Il benvenuto in camera è regalato da dolci caramelle sui comodini. Ogni camera ha una sua televisione. Una TV è anche in cucina, in cui la colazione è preparata puntualmente da Gianni, che cerca di soddisfare ogni richiesta. È possibile bere tè, camomilla, caffè, cappuccino, yogurt, succhi di frutta e mangiare dolci tipici o confezionati (su richiesta possibile anche colazione salata). Sulla parete adiacente alla reception (perché appunto Gianni ha curato tutto nel dettaglio), un tabellone con i ringraziamenti alla calorosa famiglia e le foto con comici e cantanti che non potevano scegliere di meglio per il loro soggiorno abruzzese. ANGELICA CALABRESE (Resp. Comunicazione e Marketing Mondoborgo Vacanze)
 
B&B L'ALTRA VITA: Via D'Annunzio 1, 66010 Ripa Teatina (CH), cell: +39 3289493039, mail: info@bbunaltravita.it